fbpx
11 Luglio 2002

Caro benzina, 100 denunce

Caro benzina, 100 denunce
I consumatori sfidano l`Unione Petrolieri

E` di nuovo scontro sui carburanti. L`Unione Petrolifera ha annunciato che nel mese di giugno i prezzi della benzina sono stati molto più bassi rispetto allo stesso periodo di un anno fa; le principali associazioni dei consumatori, per tutta risposta, hanno fatto sapere di aver denunciato per aggiotaggio i petrolieri presentando 103 esposti in altrettante procure.
Andiamo per ordine. Secondo l`Unione Petrolifera i prezzi medi al consumo delle benzine a giugno raffrontati con quelli dello stesso mese del 2001 evidenziano una riduzione di circa 0,050 euro al litro (97 vecchie lire). Se si escludono le tasse, il ribasso arriva addirittura a 0,064 euro (117 lire). I consumatori, però, partono all`attacco: “Rispetto a u n anno fa, un litro di benzina -hanno spiegato Codacons, Adusbef e Adoc – coasta 286 lire in più al netto del bonus fiscale di 50 lire scaduto ad ottobre. Per un pieno si spendono circa 6 euro in più“. La Esso, intanto, annuncia un ritocco in basso di 0,004 euro al litro.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox