10 Gennaio 2019

Carige, Codacons: esposto ad Anac e Antitrust su salvataggio

 

Un esposto all’Anticorruzione e all’Antitrust su eventuali conflitti di interesse fra Governo e banca: questa la mossa del Codacons che interviene così sul salvataggio della banca Carige.

L’associazione chiede di aprire un’indagine sull’operazione. E nel frattempo avvia una iniziativa legale alla quale è possibile prendere parte entro il 25 febbraio come azione di recupero degli investimenti persi dai risparmiatori Carige. Commenta il presidente Codacons Carlo Rienzi: “Crediamo sia doveroso fare luce sui tanti sospetti che in queste ore stanno emergendo in merito al salvataggio operato in fretta e furia dal Governo in favore di Carige, considerato che l’operazione coinvolge soldi pubblici e potrebbe avere ripercussioni per la collettività. Per tale motivo – dice Rienzi – abbiamo deciso di inviare un esposto all’Autorità Anticorruzione e all’Antitrust, chiedendo di puntare il faro sull’operazione e di verificare i rapporti che legherebbero il Premier Giuseppe Conte a Guido Alpa, a lungo consigliere di Carige e della sua Fondazione, e a Raffaele Mincione, banchiere socio Carige”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this