3 Febbraio 2019

CAOS NEVE AL NORD, AUTO BLOCCATE PER ORE AL GELO: CHIEDIAMO UN INDENNIZZO PER I DISAGI SUBITI!

Un caos gravissimo ha colpito nelle ultime ore l’Autobrennero. Centinaia gli li automobilisti rimasti bloccati sulla A22. Il Codacons raccoglie le preadesioni dei cittadini per un’azione legale e chiede un indennizzo a favore degli utenti.

I FATTI

Il 2 febbraio 2019 l’autostrada del Brennero è rimasta chiusa per ore in direzione nord tra Chiusa e Vipiteno. La causa? Alcuni mezzi pesanti bloccati dalla neve. Una vicenda incredibile che ha costretto decine di automobilisti ad attendere al gelo, bloccati sull’A22, che la situazione si risolvesse. Molti gli appelli e le lamentele degli utenti coinvolti, che hanno denunciato di essere del tutto impossibilitati a muoversi oltre che privi di qualsiasi assistenza: «in oltre dodici ore non abbiamo ricevuto né cibo né acqua». Un caos indescrivibile, tanto che anche il servizio strade ha avuto difficoltà a raggiungere i mezzi bloccati: e invece, incredibilmente, l’autostrada A22 del Brennero ha parlato di “mancato rispetto delle regole” per giustificare l’accaduto.

L’INIZIATIVA CODACONS

L’Associazione considera inaccettabile quanto accaduto a danno dei cittadini in viaggio, e ha diffidato la società autostradale a disporre risarcimenti automatici in favore di tutti gli automobilisti rimasti intrappolati in autostrada, considerata l’assenza di informazioni in loro favore e la mancata chiusura dei caselli che, se attuata tempestivamente, avrebbe potuto evitare il caos.

In questo senso, ha chiesto l’apertura di un tavolo tra la società e il Codacons per studiare le migliori forme di indennizzo automatico ed evitare il ricorso alle vie legali.

Inoltre, il Codacons raccoglie le manifestazioni d’interesse dei cittadini nei confronti di ogni eventuale iniziativa necessaria alla tutela dei propri diritti.

PER ADERIRE

Per pre-aderire gratuitamente, senza impegno, all’iniziativa ed essere aggiornati dal Codacons riguardo gli sviluppi della vicenda clicca qui. La preadesione non comporta l’obbligo di aderire in seguito all’eventuale azione legale vera e propria.


È possibile ottenere ulteriori informazioni riguardo l’iniziativa contattando il Numero Unico Codacons 892.007 (qui i costi): gli operatori dell’Associazione forniranno ogni elemento utile per approfondire la vicenda legale e forniranno la loro consulenza ai cittadini interessati.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox