21 Gennaio 2019

Caos metro A, dal Pd a FdI è polemica sui disagi: “Nemmeno un cartello di avviso, vergogna M5s”

 

Mezza linea della metro A chiusa per più di 8 ore, comprese quelle di punta della mattina. Un lunedì nero per una delle tre metropolitane della Capitale, con caos annesso sulle banchine e la corsa alle navette sostitutive , che hanno subito alimentato le polemiche delle opposizioni. “Non un cartello, un avviso, e niente scuse. Solo lunghe code e una navetta carro bestiame. Flop manutenzioni, restano guasti e disservizi! Vergogna M5S!” twitta la consigliera capitolina Pd Ilaria Piccolo. Di “quadro disarmante offerto dalle linee della metropolitana di Roma” ha parlato il consigliere di Fratelli d’ Italia Francesco Figliomeni, ricordando anche “gli endemici problemi di ritardi, sovraffollamento e assenza di servizi riguardanti sia il trasporto su ferro sia su gomma” . “Mentre in superficie la Capitale d’ Italia sprofonda tra buche e pullman a fuoco, in galleria le cose purtroppo non vanno meglio” commenta il consigliere regionale del Lazio Adriano Palozzi. Fa polemica sui disagi anche il presidente del Codacons: ” Un brutto lunedì per i romani, con disservizi sulla linea metropolitana che stanno creando parecchi disagi all’ utenza – spiega il presidente Carlo Rienzi – il rischio concreto, però, è che le forti piogge che nei prossimi giorni sui abbatteranno su Roma e le possibili nevicate previste sulla Capitale per giovedì, determineranno il caos totale nei trasporti, con stazioni della metro chiuse e viabilità in tilt, come avviene regolarmente in caso di temporali o neve in città”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this