23 Luglio 2019

CAOS FERROVIARIO: TRENI CANCELLATI E SOSPESI TRATTA ROMA/FIRENZE

Gravissimi disagi per migliaia di passeggeri che hanno diritto al rimborso del biglietto e all’indennizzo

I FATTI

Un incendio doloso alle porte di Firenze ha dato vita ad una vera e propria odissea per decine di migliaia di persone che viaggiano sui treni e che hanno dovuto fare i conti con ritardi anche di 3 ore. Italia spezzata in due, con disagi da Nord a Sud, e Firenze irraggiungibile da Milano e Napoli. Ancora da accertare le cause dell’accaduto, unico dato certo che tutti i passeggeri dovranno ricevere il rimborso integrale del costo del biglietto oltre ad un equo indennizzo.

COSA SPETTA AI PASSEGGERI

L’Associazione precisa che il contratto di trasporto della Società come Trenitalia e Italo Treno garantisce, in favore dell’utente del trasporto ferroviario, un indennizzo ovvero un rimborso nel caso di ritardo/soppressione/limitazione del mezzo e più in generale, ai sensi del Regolamento (CE) n. 1371/2007, l’impresa ferroviaria si impegna a garantire – con la vendita del titolo di viaggio – determinate prestazioni e standard di qualità del servizio. Ma non è tutto: vista la particolare situazione di caos i moltissimi viaggiatori coinvolti avranno senz’altro subito ben altri danni e anche questi danni devono essere risarciti.

L’INIZIATIVA DELL’ASSOCIAZIONE

Codacons mette a disposizione di tutti gli sfortunati passeggeri un modello di lettera per chiedere al vettore l’indennizzo e il risarcimento dei danni e, al contempo, si impegna a prendere contatti diretti con chi di dovere per tutelare gli interessi dei malcapitati. Per scaricare il modulo e partecipare all’iniziativa clicca qui.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox