9 Luglio 2008

CANI PERICOLOSI: CODACONS A SACCONI, TOLGA DELEGA A MARTINI

Il Codacons chiede al ministro del


Welfare, Maurizio Sacconi, di togliere la delega al


sottosegretario alla Salute, Francesca Martini. “In relazione


alla dichiarazione del sottosegretario Martini, secondo la quale


i dati resi noti dal Codacons `dimostrano ancora di piu` che la


black list non serve a nullà, evidenziamo – riferisce il


Codacons in una nota – che i dati confermano solo che per un


cane è normale reagire morsicando gli esseri umani e che non si


può ricondurre tale evento solo ad un mancato addestramento“.


E in difesa della lista delle razze pericolose il Codacons


afferma: “Da quando l`ordinanza Sirchia è entrata in vigore si


sono ridotte le lesioni gravi ad esseri umani, almeno per quanto


riguarda le razze inserite nell`elenco. Gli eventi drammatici


hanno riguardato prevalentemente razze escluse come lo


Staffordshire Terrier o il Dogue De Bordeaux o cani inclusi ma


per episodi avvenuti all`interno delle mura domestiche, nelle


quali l`ordinanza Sirchia non interveniva“.


“Anche il Tar del Lazio – prosegue la Codacons – ha già


confermato la bontà dell`ordinanza Turco sui cani


potenzialmente pericolosi, sostenendo che nella comparazione


degli interessi deve essere considerato prevalente quello della


tutela della sicurezza e della salute pubblica“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this