fbpx
10 Luglio 2019

Cancellato il volo Roma-Olbia, Codacons annuncia un esposto

 

Denuncia per truffa, diffida a risarcire i viaggiatori, richiesta all’Enac per l’erogazione di una pesante sanzione alla compagnia. Sono questi i provvedimenti annunciati da Codacons nei confronti di Alitalia.
LA VICENDA – Il volo programmato per domani, 11 luglio, da Roma Fiumicino a Olbia sarebbe dovuto partire alle 8.55 ma due giorni fa l’agenzia in cui Carlo Rienzi, presidente nazionale dell’associazione di consumatori, ha acquistato il biglietto gli ha comunicato la soppressione del collegamento da parte di Alitalia. Ma l’avviso, dice il Codacons, sarebbe anche tardivo perché la compagnia avrebbe cancellato il volo già dal 4 giugno scorso.
Questa circostanza causa un danno ai viaggiatori che, se avvisati per tempo, avrebbero avuto la possibilità di trovare altre soluzioni per organizzare i propri impegni.
La compagnia, dal canto sua, offre come compensazione il rimborso integrale del biglietto.
LE RICHIESTE – Ma Codacons oggi stesso annuncia la presentazione alla Procura di Roma di un esposto per un’indagine relativa a possibili fattispecie penalmente rilevanti, “compresa quella di truffa”, e anche una diffida ad Alitalia perché risarcisca tutti i passeggeri. All’Enac invece andrà la richiesta di una sanzione per “comportamento scorretto”.
“Se questa è la situazione attuale di Alitalia – dice Rienzi -, non possiamo non pensare che l’acquisto della compagnia aerea rischia di non essere un buon affare per chi investirà soldi sull’azienda”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox