27 Settembre 2012

CAMERA: ECCO LA PROVA DELL’ARROGANZA DEI NOSTRI POLITICI!! DENUNCIA DEL CODACONS CONTRO L’ON. FRANCESCO BARBATO (IDV)

    CAMERA: ECCO LA PROVA DELL’ARROGANZA DEI NOSTRI POLITICI!! DENUNCIA DEL CODACONS CONTRO L’ON. FRANCESCO BARBATO (IDV)

    INGIURIE
    CONTRO I CONSUMATORI NEL CORSO DI UNA CONSULTAZIONE IN COMMISSIONE
    FINANZE. CHIESTI AL PRESIDENTE FINI PROVVEDIMENTI URGENTI

    Il Codacons ha presentato oggi un esposto al Presidente della Camera Gianfranco Fini e al Collegio dei Questori della Camera dei Deputati contro il gravissimo e arrogante comportamento tenuto dall’On. Francesco Barbato dell’IDV.
    La Commissione Finanze della Camera dei Deputati – spiega l’associazione nell’esposto – ha proceduto all’audizione informale degli esponenti delle Associazioni dei Consumatori allo scopo di esaminare un disegno di legge in materia fiscale. Nel corso dell’audizione, avvenuta lo scorso 19 settembre, si è però verificato un grave spiacevole episodio in cui un rappresentante del Codacons, presente per essere ascoltato, non solo ha subito pubbliche offese dal deputato dell’IDV Francesco Barbato, ma è stato anche privato del suo diritto di replica a seguito dell’intervento del Presidente facente funzioni della Commissione Ventucci.
    Nel corso dell’audizione suddetta – prosegue il Codacons nella denuncia – ha preso la parola il deputato Francesco Barbato dell’IDV  che ha esordito con: “sapete quanto ci costate?”, proseguendo con una dissertazione sul bilancio della Camera, che concludeva “ci costate oltre 150mila euro l’ora…vi stiamo ascoltando da oltre un’ora, fatevi i conti”.
    Al tentativo manifestato dal rappresentante del Codacons di replicare , come nel suo pieno diritto, l’On. Barbato si è rivolto allo stesso pubblicamente con la seguente espressione : ”ignorante che non capisce niente”. Come se questo non bastasse il Presidente facente funzioni della Commissione Ventucci ha impedito al rappresentante del Codacons di replicare interrompendo la discussione e affermando che “sono prerogative dei parlamentari esprimere giudizi”.
    Il comportamento di Barbato esprime al meglio quell’arroganza della classe politica che si fa beffe dei consumatori, e addirittura arriva ad aggredirli verbalmente e ad insultarli, privandoli dei loro diritti riconosciuti dalla legge – afferma il Codacons – I cittadini non sono più disposti ad accettare simili soprusi, e per tale motivo abbiamo chiesto alla Camera dei Deputati di verificare quanto accaduto e prendere i dovuti provvedimenti nei confronti dell’On. Francesco Barbato.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox