29 Luglio 2021

Calenda-Codacons, lettera di Ursini: “Appoggeremo chi ci darà un assessorato”

Carlo Calenda tira una stilettata al Codacons e lo fa su Twitter, pubblicando una lettera firmata Giuseppe Ursini, presidente Codacons: “Oggi scopriamo che il Codacons ha senso dell’umorismo, anche se inconsapevole” scrive il leader di Azione. “‘Se mi dai un assessore ti appoggio’. Piuttosto Gasparri o i discendenti di Pol Pot”.
Insomma, il candidato sindaco al comune di Roma potrebbe ricevere l’appoggio politico del Codacons, a patto che in cambio all’associazione sia destinato un assessorato “specifico per la difesa dei consumatori da affidare a un esperto indicato dal Codacons stesso”.

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox