18 Giugno 2004

CALDO: ANZIANI; FIMMG, PAZIENTI NON SONO NUMERI DA SPOSTARE





(ANSA) – ROMA, 17 GIU – “Gli anziani non sono numeri da poter spostare a proprio piacimento“. A dichiararlo è Mario Falconi, segretario generale nazionale della Fimmg, la Federazione italiana medici di famiglia, commentando la proposta fatta dal presidente del Codacons, Carlo Rienzi, al ministro della Salute, per fronteggiare l`emergenza caldo. Secondo Falconi, l`idea di fissare un limite al numero dei pazienti over 65 di ogni medico e assegnare quelli in esubero per i prossimi 3 mesi a giovani medici neolaureati, oppure a quelli attualmente disoccupati, è “non solo indecente, ma anche immorale e retaggio di una cultura tipica dei regimi totalitari nei quali non si ha molto rispetto per la dignità e l`autodeterminazione di singoli“. Falconi sottolinea che “la vera emergenza del nostro Paese é proprio l`assistenza domiciliare e residenziale soprattutto per gli anziani fragili“ quindi “non bisogna privarli del proprio medico di famiglia, ma metterli in condizione, sempre e comunque, una volta recatosi a domicilio e constatata la situazione, di attivare programmi di assistenza personalizzata“.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox