5 Giugno 2011

Calcio scommesse. Codacons: “Vanno rigiocate tutte le partite falsate”

Calcio scommesse. Codacons: “Vanno rigiocate tutte le partite falsate”

Il Codacons annuncia azioni risarcitorie in favore di tifosi e scommettitori. Sul web i moduli per la pre-adesione Tutte le partite di calcio i cui risultati possono essere stati falsati dall’ organizzazione scoperta dalla magistratura di Cremona, devono essere tassativamente rigiocate. La richiesta arriva dal presidente Codacons, Carlo Rienzi, che aggiunge: “Si tratta di uno scandalo gravissimo che danneggia pesantemente le società calcistiche ma soprattutto i tifosi e gli scommettitori, e uccide lo sport. La Lega Calcio deve prendere provvedimenti urgenti, annullando i risultati degli incontri alterati e disponendo la ripetizione delle partite”. Ma il Codacons annuncia anche azioni risarcitorie in favore dei soggetti danneggiati. “Tutti coloro che hanno effettuato scommesse sulle partite truccate, o che hanno conservato biglietti e abbonamenti allo stadio relativi ai medesimi incontri, possono chiedere un risarcimento, in virtù dei danni economici subiti e della buona fede tradita”. A tal fine l’ ufficio legale del Codacons sta studiando la possibilità di intentare una vera e propria class action, alla quale tifosi e scommettitori possono partecipare compilando i moduli di pre-adesione pubblicati sul blog www.carlorienzi.it

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox