4 Dicembre 2002

CALCIO: CODACONS CHIEDE RIMBORSO BIGLIETTI PIACENZA-LAZIO

CALCIO: CODACONS CHIEDE RIMBORSO BIGLIETTI PIACENZA-LAZIO

MOTIVO: CAUSA NEBBIA LA PARTITA NON SI E` VISTA

Il Codacons, coordinamento di
associazioni per la difesa del consumatore, chiede a Piacenza e
Lazio di restituire “almeno una parte dell`importo del
biglietto“ ai tifosi che, domenica scorsa, hanno pagato per
vedere la partita e che, invece, l`hanno solo potuta intuire per
colpa di una fitta nebbia.
E, con una provocazione evidentemente destinata a far
discutere, il Codacons butta lì un suggerimento alle due
società: “se vorranno, a loro volta, rivalersi nei confronti
dell`arbitro Farina, considerandolo responsabile della decisione
di proseguire l`incontro, la cosa non ci riguarda“.
“Domenica allo stadio di Piacenza c`era una nebbia così
fitta – argomenta il Codacons – che nemmeno dalla panchina della
Lazio è stato possibile vedere il gol di Simeone. Lo stesso
allenatore Mancini è stato costretto a chiedere al giocatore
come aveva segnato. Non ci interessa ora – aggiunge – se la
partita sia stata regolare oppure no, ma è possibile che nel
mondo del calcio i tifosi debbano sempre essere messi in secondo
piano?“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox