12 Maggio 2016

Calcio: Catania; Lega Serie B e associazioni parte civile

Calcio: Catania; Lega Serie B e associazioni parte civile

CATANIA
(ANSA) – CATANIA, 12 MAG – Il Gip del Tribunale di Catania Francesca Cercone ha ammesso la costituzione di parte civile della Lega professionisti Serie B e delle associazioni Confconsumatori, Codacons, Codici Sicilia, Consitalia, e della Società SK365 Malta Limited nei confronti degli imputati nel processo penale scaturito dall’inchiesta “I treni del gol”, che portarono nel giugno dello scorso anno all’arresto, tra gli altri, del presidente del Catania Calcio Antonino Pulvirenti e l’ad Pablo Cosentino con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva. Ammessa anche la costituzione parte civile anche di alcuni tifosi che avevano acquistato l’abbonamento per assistere alle partite del Calcio Catania; non ammessa la costituzione parte civile dell’associazione Pro Legis. L’udienza, proseguita con alcune eccezioni di nullità presentate dai difensori degli imputati in merito a modalità processuali, è stata rinviata al 9 giugno.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox