24 Settembre 2012

Cagliari-Roma salta, denunce e ricorsi

Cagliari-Roma salta, denunce e ricorsi

CAGLIARI Rinviata la partita Cagliari-Roma. L’ ha deciso ieri notte il prefetto di Cagliari al termine di un lunga riunione convocata a seguito della decisione della società rossoblù di far entrare il pubblico allo stadio Is Arenas nonostante il divieto. La Roma è rientrata ieri mattina nella Capitale con un volo di linea. Il tecnico Zdenek Zeman ha concesso ai giocatori un giorno libero, mentre i dirigenti si sono riuniti d’ urgenza a Trigoria: la società ha deciso di presentare ricorso; non era stata inizialmente nemmeno avvisata della riunione in Prefettura dopo che il presidente del Cagliari Massimo Cellino, ieri sul sito internet della società, aveva invitato i tifosi allo stadio malgrado le autorità avessero disposto di far giocare l’ incontro a porte chiuse. «Questo annuncio ha modificato l’ equilibrio», ha commentato il prefetto di Cagliari Giovanni Balsamo. «La decisione si è resa necessaria per l’ urgente e grave necessità di prevenire ogni forma di turbativa dell’ ordine e della sicurezza pubblica conseguente alle reazioni emotive irrazionali e inconsulte ingenerate dall’ invito di Cellino». Il dg della Roma Franco Baldini conferma che la società ha «predisposto la presentazione di un reclamo alle autorità sportive competenti» con la richiesta di 0-3 a tavolino». Il procuratore federale Figc, fa sapere Federcalcio, ha aperto un’ inchiesta. Ma trapela imbarazzo dalla Figc, visto che il presidente del Cagliari è un consigliere federale. Il Codacons infine depositerà stamattina un esposto alla Procura di Cagliari nei confronti di Cellino: il suo comportamento potrebbe «configurare il reato di istigazione a commettere reato».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox