23 Settembre 2012

CAGLIARI-ROMA: CODACONS DENUNCIA CELLINO IN PROCURA

CAGLIARI-ROMA: CODACONS DENUNCIA CELLINO IN PROCURA

(ANSA) – ROMA, 23 SET – Il Codacons depositerà domani mattina un esposto alla Procura della Repubblica di Cagliari nei confronti del presidente rossoblu Massimo Cellino. Al centro della denuncia l’invito rivolto ai tifosi a recarsi allo stadio nonostante l’incontro con la Roma fosse a porte chiuse. “Il comportamento di Cellino appare non solo inqualificabile sotto il profilo sportivo – si legge in una nota dell’ associazione – ma può addirittura configurare un vero e proprio reato, quello di istigazione a commettere reato. Se si invita infatti una moltitudine di soggetti a violare le disposizioni di una autorità, si rischia di incorrere nel reato previsto dall’art. 414 del codice penale che testualmente recita: “chiunque pubblicamente istiga a commettere uno o più reati è punito, per il solo fatto dell’istigazione”. Il Codacons chiede dunque alla procura di Cagliari di “aprire una indagine volta ad accettare se il comportamento del Presidente Cellino possa o meno configurare il reato previsto dal nostro codice e, nel caso, procedere nei suoi confronti applicando le pene previste dal nostro ordinamento”. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox