31 Agosto 2004

CACCIA: VOLONTARI ANTI BRACCONAGGIO DEL CODACONS

Controlli anti bracconaggio, prevenzione della distruzione del patrimonio faunistico, educazione al rispetto della natura e denuncie alla magistratura. E` l` obiettivo delle guardie regionali Codacons, l` associazione dei consumatori che ha varato un` operazione contro gli abusi della caccia, chiamata `Sicilia a salvè. Nel corso dell` operazione le guardie predisporranno una serie di controlli, che verranno attuati per tutta la stagione venatoria, con l` obiettivo di verificare il rispetto dell` ambiente. Tutti coloro che cacceranno la selvaggina vietata o protetta saranno denunciati alla magistratura. Marco Tanasi, responsabile dell` iniziativa nel catanese, sollecita «la collaborazione di tutti i cittadini, che potranno segnalare violazione della legge, danni all`ambiente o alla fauna selvatica al numero telefonico 3381157466». «Il punto fondamentale – spiega Salvo Saraniti, responsabile regionale – è trovare una puntualizzazione, anzitutto a livello legislativo che, al di là delle dispute fra cacciatori ed ambientalisti, sancisca l` interesse della preservazione della natura e della stessa fauna selvatica»..

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox