fbpx
11 Maggio 2018

BUS IN FIAMME: PM DISPONE PERIZIA, INDAGINI SU MANUTENZIONE

     

    CODACONS: PROCURA ACCOGLIE NOSTRA RICHIESTA. ORA CI COSTITUIREMO NELL’INCHIESTA NOMINANDO UN NOSTRO PERITO

    E IN CASO DI OMISSIONI SU MANUTENZIONE PRONTI AD AZIONI RISARCITORIE CONTRO ATAC

    Con la decisione di indagare sulla manutenzione degli autobus della capitale la Procura di Roma ha accolto le nostre richieste, contenute in un esposto inviato alla magistratura all’indomani dell’incendio che ha coinvolto un autobus in via del Tritone. Lo afferma il Codacons, che ha deciso di costituirsi parte offesa nell’inchiesta del pm romani.
    “Interverremo nell’indagine in rappresentanza di tutti gli utenti del trasporto pubblico della capitale, e chiederemo alla procura di poter nominare un nostro perito che seguirà tutte le analisi del caso – afferma il presidente Carlo Rienzi – La decisione odierna dei pm è molto importante non solo perché accoglie il nostro esposto, ma anche perché grazie ad essa sarà finalmente possibile fare luce sulla manutenzione dei mezzi pubblici”.
    E se dovessero emergere omissioni o irregolarità, il Codacons avvierà le dovute azioni risarcitorie contro l’Atac per conto di abbonati e utenti che utilizzano i bus romani, in relazione ai possibili rischi sul fronte dell’incolumità.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox