12 Luglio 2019

BUS IN FIAMME A ROMA, CODACONS: È IL 15° CASO DA INIZIO ANNO

 

PIU’ DI DUE MEZZI PUBBLICI AL MESE VANNO A FUOCO NELLA CAPITALE. DISLOCARE ESTINTORI A OGNI FERMATA

E’ il 15mo caso di autobus di linea che, da inizio anno, prende fuoco a Roma. Lo afferma il Codacons, commentando l’incendio scoppiato oggi su un bus in via Appia all’altezza di piazza Cantù.
“Facendo una media del 2019, ogni mese a Roma più di due autobus vanno a fuoco, mettendo a grave rischio la salute dei passeggeri – denuncia il presidente Carlo Rienzi – Di questo passo perderemo il conto dei roghi che coinvolgono i mezzi pubblici circolanti nella capitale, perché episodi analoghi a quello odierno si stanno verificando con eccessiva frequenza, e preferiamo non immaginare quale sarà il bilancio finale al termine del 2019. Farebbe bene l’Atac, considerati tali dati, a dislocare estintori presso ogni fermata dei bus, così da garantire un pronto intervento in caso di principi d’incendio sulle vetture”.
“E’ evidente che gli autobus di Roma sono troppo vecchi e ci si domanda quale e quanta manutenzione venga eseguita sui mezzi pubblici della capitale – prosegue Rienzi – Unica cosa certa è che il servizio di trasporto pubblico in città, tra stazioni metro chiuse per mesi e autobus che vanno a fuoco, è senza dubbio il peggiore d’Europa”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox