8 Maggio 2018

Bus a fuoco a Roma, Codacons denuncia Atac: attentato a sicurezza

 

Roma, 8 mag. (askanews) – “Dopo l’ennesimo episodio di autobus che prende fuoco a Roma, ci vediamo costretti a presentare una denuncia in Procura contro l’Atac per attentato alla sicurezza dei trasporti e procurato allarme”. Ad affermarlo il Codacons, che punta il faro sulla sicurezza e sulla manutenzione dei mezzi pubblici circolanti nella Capitale.

“L’ennesimo incidente in cui un bus di linea prende fuoco a Roma dimostra che c’è un problema sul fronte della manutenzione dei mezzi Atac, che coinvolge in modo diretto gli utenti e la loro sicurezza – afferma il Codacons – Non possiamo più tacere di fronte a quella che sembra a tutti gli effetti una emergenza, e abbiamo deciso di presentare un esposto alla Procura affinché indaghi anche alla luce dei possibili reati di attentato alla sicurezza dei trasporti e procurato allarme, considerato che l’episodio odierno in pieno centro ha fatto temere un possibile attentato terroristico attivando le relative procedure”.

“Chiediamo inoltre alla Procura di indagare a fondo sulla manutenzione dei mezzi pubblici che circolano a Roma e, in assenza di dovute garanzie in favore dei viaggiatori, di disporre il sequestro immediato di tutti gli autobus Atac in servizio nella capitale e lo stop alla loro circolazione”, conclude il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox