19 Marzo 2023

BULLISMO: SINDACO DI CENTO CONTRO BULLI, MULTE A GENITORI PER FERMARLI

CODACONS: OTTIMA MISURA, ESTENDERLA IN TUTTA ITALIA. GENITORI RESPONSABILI IN CONCORSO DELLA VIOLENZA COMMESSA DAI MINORI

Il Codacons scende in campo per sostenere il Comune di Cento che ha deciso di sanzionare con una multa da 100 a 300 euro le famiglie dei giovani che vengono ritenuti responsabili di fenomeni di bullismo. Non solo. L’associazione chiede che tale misura sia estesa in tutta Italia e adottata da tutte le amministrazioni comunali.
“Spesso il bullismo da parte dei minori è legato ad una disattenzione e indifferenza da parte dei genitori che hanno responsabilità dirette nelle violenze commesse dai propri figli – spiega il presidente Carlo Rienzi – Non educare correttamente i ragazzi, e non vigilare sui loro comportamenti alimenta il fenomeno del bullismo e rappresenta un vero e proprio concorso negli illeciti commessi dai minori, e pertanto crediamo sia corretto sanzionare coloro che hanno per legge la patria potestà”.
“Per tale motivo chiediamo ora agli altri comuni italiani di adottare provvedimenti analoghi a quello di Cento, estendendo in tutta Italia le sanzioni verso i genitori” – conclude Rienzi.

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this