30 Settembre 2013

BRACCIANO SENZA ACQUA PER DUE GIORNI!!

     

    BRACCIANO SENZA ACQUA PER DUE GIORNI!!
    A CAUSA DI UN GUASTO ELETTRICO, SI E’ INTERROTTO IL FLUSSO IDRICO DI POMPAGGIO ED I SERBATOI SI SONO SVUOTATI

     

    IL CODACONS CHIEDE AL COMUNE DI RISARCIRE I DANNI AI CITTADINI PRIVATI ED ALLE ATTIVITA’ RIMASTE CHIUSE A CAUSA DELLA MANCANZA DI ACQUA

     

     

    Il 24 settembre scorso alle ore 19 circa è mancata l’acqua corrente nel Comune di Bracciano. Case, caserme, scuole, bar ed esercizi commerciali sono rimasti senza acqua, con gravissime difficoltà per tutta la popolazione, rimasta, senza preavviso, senza servizi igienici e acqua dai rubinetti.
    Il Sindaco Giuliano Sala, ha segnalato l’avvenuto intervento dei tecnici sul posto, solamente il 25 sera verso le ore 17,00, dichiarando: “A causa una rottura elettrica si è interrotto il flusso idrico di pompaggio e i serbatoi si sono praticamente svuotati. I fontanieri comunali hanno effettuato un immediato intervento e dopo poco tempo è ripreso il flusso idrico nelle tubazioni”
    Nel contempo, però, si è rotta anche una “saracinesca” della tubazione principale ed è stato necessario effettuare un bypass per trasferire il flusso idrico. Alle ore 22 è stata chiusa l’acqua per consentire la sostituzione della saracinesca rotta.
    Solamente il 26 mattina l’acqua è tornata a scorre nella case degli abitanti e negli esercizi commerciali..
    Il Codacons, a seguito dei pesanti disagi subiti dalla popolazione, chiede ora al Comune di risarcire i cittadini, attività commerciali ecc.. per i danni subiti a causa di tali guasti che si sarebbero potuti evitare se vi fosse stato un attento controllo delle tubature idriche da parte degli addetti del Comune.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox