9 Gennaio 2012

Saldi invernali, Codacons denuncia: In aumento truffe e raggiri

Saldi invernali, Codacons denuncia: In aumento truffe e raggiri

(Sesto Potere) – Bologna – 9 gennaio 2012 – Il Codacons sta ricevendo in queste ore centinaia di segnalazioni dei cittadini in merito a irregolarita’ legate ai saldi invernali.
"La truffa senz’altro piu’ diffusa e’ quella relativa al rialzo dei prezzi prima dell’applicazione dello sconto – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Stiamo ricevendo numerosissime segnalazioni da parte di consumatori che denunciano come i prezzi di scarpe, maglioni e altri prodotti d’abbigliamento siano aumentati prima di essere scontati, con la conseguenza che il prezzo finale in regime di saldi resta il medesimo di quello senza sconto praticato nei giorni scorsi!".
"Ovviamente ora saranno inevitabili le denunce nei confronti dei commercianti disonesti – aggiunge Rienzi – Lunedi’ presenteremo una raffica di esposti alle varie Procure della Repubblica, chiedendo di mandare la Guardia di Finanza all’interno dei negozi segnalati dai cittadini, e multare gli esercenti che hanno tentato di lucrare sulle spalle dei cittadini".
E intanto prosegue il trend negativo dei saldi invernali.
Il Codacons ha monitorato l’andamento degli sconti stagionali, che nell’ultima giornata di verifica hanno fatto registrare un sensibile calo delle vendite, con punte del -25% nelle piu’ importanti citta’ italiane
"Si sta verificando il flop previsto – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Non vi e’ stata alcuna corsa agli acquisti, nelle vie dello shopping i cittadini girano ma non comprano, e chi lo fa si limita a spese di piccola entita’. Solo gli outlet e le grandi firme registrano un accettabile volume di vendita".
"Stimiamo che solo il 40% delle famiglie potra’ permettersi qualche acquisto durante i saldi, e a pieno regime gli sconti invernali vedranno una contrazione delle vendite del -30% rispetto al 2011" – prosegue Rienzi.
Il Codacons ricorda che sul blog www.carlorienzi.it e’ stata aperta una apposita pagina dove i consumatori possono segnalare truffe, raggiri e irregolarita’ riscontrate durante i saldi invernali
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox