8 Febbraio 2011

Botte al disabile gay aggressori condannati

Disabile e gay, fu inseguito e picchiato per la sua omosessualità. I tre aggressori ieri sono stati condannati a un anno e due mesi senza benefici. Provvisoriamente esecutivi i risarcimenti, quantificati in 15mila euro per la parte civile che rappresentava i tutori della vittima; in 1 euro per l’Arcigay, che aveva chiesto una cifra simbolica; 5mila euro al Comune di Pordenone e mille euro al Codacons. Per il pm Federico Facchin è stata «un’azione gratuita mossa da puro odio».
 
 
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this