15 Maggio 2020

BONUS VACANZA ESCLUDE PRENOTAZIONI SU PIATTAFORME DIGITALI: E’ POLEMICA

 

Dopo l’ approvazione del decreto Rilancio è scoppiata la polemica sulle prenotazioni per i bonus vacanze. Il tax credit per le vacanze delle famiglie esclude l’ utilizzo delle piattaforme digitali per il pagamento e quindi per beneficiare di questa misura. Sul caso interviene il Codacons: “Il bonus vacanza inserito nel dl Rilancio deve valere per tutte le strutture turistiche indipendentemente dalle modalità di prenotazione, e va esteso quindi anche alle piattaforme digitali”. Per l’ associazione, “escludere dal bonus vacanza le piattaforme digitali specializzate in ‘booking’ equivale a danneggiare i consumatori”. Oggi, spiega il presidente Carlo Rienzi, “la maggior parte degli utenti, quando deve prenotare strutture turistiche e alberghi, utilizza siti specializzati che eseguono confronti e facilitano le prenotazioni online. Se davvero si vuole incentivare il turismo in Italia e sostenere gli esercenti del settore, è necessario far valere il bonus indipendentemente dalla modalità di prenotazione scelta dai consumatori”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox