4 Ottobre 2017

Bonduelle, ritirato lotto spinaci

 

Agenpress. Esprime preoccupazione il Codacons per il caso della famiglia finita in ospedale a causa di una intossicazione alimentare per “sospetta presenza di foglie di mandragora” all’interno d una confezione di spinaci surgelati.

“Vogliamo massima chiarezza e trasparenza nei confronti dei consumatori – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il Ministero della salute deve dire in modo preciso se le foglie allucinogene di mandragora sono finite all’interno di prodotti alimentari destinati al consumo, e come sia stato possibile tutto ciò. In particolare vogliamo siano eseguite verifiche sui processi di produzione degli spinaci in questione, per capire se vi siano eventuali falle sul fronte dei sistemi di controllo e di sicurezza, e i consumatori devono essere debitamente informati in tempi celeri” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox