2 Gennaio 2002

«Bombardamento» in piazza San Marco

CAPODANNO Migliaia di persone si sono riversate a Venezia armate di petardi d?ogni tipo – Tentativo di scalata della basilica

«Bombardamento» in piazza San Marco

A Mestre festa (senza alcolici) con Carlo & Giorgio – Poi tutti alla ricerca delle prime eurobanconote

Venezia
Capodanno di fuoco in piazza San Marco, maxi lancio di petardi sui masegni, bottiglie che volano e qualcuno tenta di dare la scalata alle colonne della basilica di San Marco. Primo giorno dell`anno con strascico di polemiche, tanto che il Codacons ha scritto al ministro ai beni culturali Giuliano Urbani chiedendo di vietare le manifestazioni in area marciana e in particolare di introdurre il divieto di entrare in piazza con bottiglie in vetro. Malgrado l`ordinanza che proibiva ai bar la vendita di bevande per asporto, a migliaia sono giunti a San Marco muniti di spumante. A Mestre, invece, dove in 15mila hanno assistito allo spettacolo di “Carlo e Giorgio“, i locali hanno tenuto chiuso per protesta contro il provvedimento del Comune, notificato soltanto nel pomeriggio di lunedì. E da ieri circola l`euro: caccia alla nuova moneta.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this