6 Giugno 2020

BOLLETTE: CODACONS CONTRO EMENDAMENTO SU ONERI DI SISTEMA

     

    E’ TRUFFA ALLA COLLETTIVITÀ CHE VANIFICA RIBASSI DOVUTI A CALO PETROLIO. GOVERNO TAGLI BALZELLI IN BOLLETTA PER TUTTO IL 2020

    Il Codacons si scaglia contro gli emendamenti al DL Rilancio finalizzati ad introdurre un incremento degli oneri di sistema sulle bollette di luce e gas per reperire risorse da destinare ai contribuenti un difficoltà economica.
    Si tratta di una vera e propria truffa alla collettività, che scarica sui consumatori il compito spettante alla Stato di sostenere i nuclei più bisognosi – spiega il Codacons – Se venisse approvato tale emendamento osceno, gli italiani si ritroverebbero a pagare in modo del tutto inconsapevole bollette più salate, attraverso un artifizio che vanifica i ribassi delle tariffe garantiti dal calo del petrolio, introducendo una vera e propria tassa occulta che peserebbe sulle fatture energetiche degli utenti portando ad un loro incremento di cui i consumatori non avrebbero contezza. In sostanza le bollette rimarrebbero invariate a causa dei maggiori oneri di sistema che annullano del tutto il ribasso del costo dell’energia, realizzando così un inganno e quindi una truffa a danno dei consumatori, messi nella impossibilità di percepire l’aumento a causa del truffaldino compenso tra diminuzione del prezzo dell’energia e aumento degli oneri.
    Il Governo deve al contrario tagliare per tutto il 2020 gli oneri di sistema che pesano sulle bollette energetiche e con cui si finanziano i più disparati settori, perché milioni di famiglie a causa del coronavirus hanno subito una pesante riduzione del reddito e non riescono più a far fronte al pagamento delle utenze domestiche.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox