1 Luglio 2019

Bollette, bus e vacanze: arriva una raffica di rincari

Quello di luglio sarà un mese caldo non solo per le temperature ma anche per i previsti rincari in diversi settori che alleggeriranno le tasche delle famiglie italiane.A lanciare l”allarme è il Codacons che sottolinea come, a partire da domani e per tutto il mese, si susseguiranno aumenti a ripetizione. “Dall”1 luglio scatteranno gli aumenti delle tariffe della luce, che cresceranno del +1,9% per decisione dell”Arera. Un aumento che avviene proprio nel momento di maggior consumo di elettricità da parte delle famiglie, in relazione all”utilizzo massiccio di condizionatori e sistemi di climatizzazione che avviene proprio in questi mesi, e che avrà un forte impatto sulla spesa energetica degli utenti”, ha sottolineato l”associazione consumatori.Innanzitutto, proseguiranno gli aumenti delle tariffe telefoniche già avviati a giugno. Diverse compagnie hanno, infatti, annunciato che a luglio ci sarà una rimodulazione dei propri piani tariffari sia per la telefonia fissa sia per quella mobile. La spesa extra, che non farà piacere ai clienti, può arrivare a 3 euro al mese.Cresceranno, inoltre, le tariffe in tutto il settore turistico e in quello dei trasporti . Con l”arrivo dell”alta stagione estiva costerà di più spostarsi in aereo, treno e traghetto. E non solo. Chi vorrà trascorrere un periodo di vacanza dovrà pagare un po” di più se vorrà soggiornare in villaggi vacanza, camping o strutture ricettive.Piccoli ma sempre sgraditi incrementi scatteranno anche per gli stabilimenti balneari e i servizi offerti presso i lidi di tutta Italia. Ai cittadini milanesi andrà anche peggio perchè vedranno aumentare, dal prossimo 15 luglio, il costo del biglietto per i bus Atm. Il ticket passerà dagli attuali 1,5 euro a 2 euro.Tante notizie che non saranno gradite dai consumatori. Eppure, in questo mare di rincari c”è anche una buona notizia che va in controtendenza. Autostrade per l”Italia ha stabilito il blocco dei pedaggi fino al prossimo 15 settembre. Una misura che porterà vantaggi agli automobilisti, con un tangibile risparmio in favore delle famiglie che si sposteranno lungo la rete autostradale per le vacanze estive.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox