21 Marzo 2004

BLOCCO DEL TRAFFICO: IL CODACONS SFIDA IL PROVVEDIMENTO

    Dalle Regioni… CARLO RIENZI CIRCOLA PER ROMA IN AUTO CON UN ANZIANO. FERMATO E MULTATO A PIAZZA VENEZIA





    Alle ore 15:30 il Presidente del Codacons, avv. Carlo Rienzi, assieme al consulente medico dell?associazione, Prof. Emilio De Lipsis, ha forzato il blocco della circolazione di oggi nella capitale. A bordo di una automobile, assieme ad un anziano di 90 anni, ha iniziato a circolare per la città partendo da Trastevere, seguito da alcuni giornalisti, sfidando il provvedimento che vietava la circolazione.
    A Piazza Venezia l?auto con a bordo Rienzi è stata fermata dai vigili urbani, che hanno contestato l?infrazione. Il Presidente del Codacons ha fatto mettere a verbale che la violazione è stata fatta per stato di necessità: ossia l?esigenza di non lasciare solo l?anziano in un giorno di festa. Ma a nulla sono valse le proteste di Rienzi: il vigile inflessibile ha elevato la contravvenzione.
    Al centro della dimostrazione del Codacons erano proprio gli anziani. L?associazione aveva chiesto una deroga al blocco di oggi per le persone che accompagnavano in auto anziani di età superiore ai 75 anni. Ciò per evitare che le persone di età avanzata si ritrovassero imprigionate nelle abitazioni proprio nel giorno di festa in cui in genere escono e ricevono le visite dei parenti.
    Contro la sanzione ricevuta oggi, che ammonta a 70,11 euro, il Codacons ricorrerà al Giudice di pace, sostenendo proprio lo ?stato di necessità? che ha motivato l?infrazione.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox