26 Novembre 2018

Black Friday, Confesercenti: “48% commercianti ha registrato vendite maggiori”. Codacons: “Boom e-commerce”

 

(Sesto Potere) – Roma – 26 novembre 2018 – Nella giornata del Black Friday è stato un vero e proprio boom per l’ e-commerce, con le vendite online che hanno registrato in tutta Italia una impennata. Il dato segue la tendenza che vede oggi le vendite online in crescita del +25% rispetto al 2017. Risultato? Gli italiani sono sempre più proiettati verso l’ e-commerce! Lo afferma il Codacons , che ha avviato un monitoraggio dell’ andamento degli acquisti da parte degli italiani del Black Friday nel “venerdì nero” e nelle giornate di vendite con offerte che in alcuni casi si protrarranno anche oggi. Black Friday Il Codacons stima in 15 milioni la cifra di connazionali che tra venerdì e lunedì effettueranno almeno un acquisto, e oltre il 60% dei cittadini sta già ricorrendo ai siti online per le proprie compere, per un giro d’ affari complessivo dell’ e-commerce che raggiungerà quota 1 miliardo di euro. “Il Black Friday si conferma un’ occasione per l’ intero settore del commercio, negozi fisici compresi, e la paura di alcune organizzazioni dei commercianti verso tale evento è del tutto ingiustificata e rischia di arrecare danno agli esercenti – afferma il presidente dell’ associazione Carlo Rienzi – Al contrario i piccoli negozi devono aderire in massa a tali iniziative, che rappresentano una possibilità per incrementare il giro d’ affari e superare la crisi, quella si “nera”, che attanaglia il settore del commercio nel nostro paese”. Intanto, l’ associazione ha presentato le prime diffide a catene commerciali che stanno aderendo al Black Friday ma che non informano correttamente la clientela circa il fatto che gli sconti saranno applicati solo ad una selezione di prodotti e non a tutta la merce in vendita: tra i primi big colpiti dagli avvisi del Codacons , Intimissimi e Calzedonia . Mentre Confesercenti , da un primo sondaggio effettuato sui propri associati relativamente agli affari registrati nel Black Friday e nel weekend di offerte speciali, è andato meglio del previsto per i commercianti italiani, con quasi un negozio su due (il 48%) che ha registrato vendite maggiori rispetto all’ anno scorso, mentre appena il 27% ha indicato un peggioramento.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox