fbpx
29 Novembre 2019

BLACK FRIDAY, CODACONS: ANDAMENTO DEGLI ACQUISTI POSITIVO, E’ BOOM PER E-COMMERCE

     

    FINORA IL 75% DEGLI ACQUISTI E’ SUL WEB, 25% NEI NEGOZI FISICI. PREZZI SCONTATI MEDIAMENTE DEL 30%

    HI-TECH E ABBIGLIAMENTO IN TESTA ALLE PREFERENZE DEGLI ITALIANI, MA IN MOLTI ATTENDONO IL CYBER MONDAY

    Si impennano le vendite in Italia nella giornata del Black Friday, e il commercio online sta registrando in queste ore un boom di acquisti, confermando le previsioni diffuse nei giorni scorsi. Lo afferma il Codacons, che ha svolto un primo monitoraggio sull’andamento del Black Friday del nostro paese, analizzando i settori dove si concentrano gli acquisti degli italiani, le preferenze dei consumatori e gli sconti praticati al pubblico.
    Il primo dato che emerge è il record dell’e-commerce – spiega l’associazione – Il 75% degli acquisti finora effettuati dai cittadini è avvenuto online, attraverso portali e siti specializzati che stanno promuovendo offerte al pubblico; il 25% delle compere invece si sta concentrando nei negozi fisici, centri commerciali e outlet.
    Tra i settori in testa alle preferenze degli italiani troviamo anche quest’anno l’hi-tech, che raccoglie il 45% degli acquisti totali registrati fino ad ora (soprattutto smartphone, tablet, smart speaker e smart watch); bene anche il comparto dell’abbigliamento e delle calzature (25% degli acquisti odierni) e gli elettrodomestici (24%). La percentuale media di sconto praticata dai negozi fisici e virtuali è del 30%, ma si attende il Cyber Monday del prossimo lunedì, quando le promozioni si faranno ancora più aggressive.
    Molti acquisti effettuati oggi dai consumatori rappresentano tuttavia un anticipo del Natale: quasi 1 cittadino su 3 (il 30% del totale) ha scelto infatti di approfittare del Black Friday per acquistare regali di Natale a parenti e amici, sfruttando promozioni e sconti.
    Un andamento che non delude le attese, e che vede ancora una volta l’e-commerce fare la parte del leone, smentendo così in modo totale chi ieri aveva sminuito il Black Friday sostenendo che l’iniziativa “non determina un aumento significativo delle vendite complessive”. “Al contrario il Black Friday, grazie alla vicinanza col Natale, rappresenta una occasione importantissima non solo per i consumatori italiani, ma anche per gli esercenti, perché determina un incremento generale delle vendite permettendo ai cittadini di fare acquisti per se o regali ad amici e parenti a prezzi scontati e sfruttando offerte e promozioni” – conclude il presidente Carlo Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox