11 Novembre 2014

Binari coperti a Sala: esposto in Procura

Binari coperti a Sala: esposto in Procura

SALA CONSILINA il Codacons del Diano ha chiesto alla Procura di indagare sulla copertura di un tratto dei binari della ferrovia Sicignano – Lagonegro, chiusa al traffico dal 1987, ma mai dismessa, avvenuta nei pressi della zona industriale in località Mezzaniello. «Di recente la trasmissione Fuori Tg, trasmessa da Rai 3 – spiega Roberto De Luca del Codacons – ha mostrato interesse per la questione della rete ferroviaria Sicignano- Lagonenegro che attraversa il Diano. Dal sopralluogo effettuato, all’ altezza della costruenda zona industriale di Sala, si è rilevato che una parte di strada ferrata è ormai scomparsa per permettere l’ attraversamento dei mezzi pesanti dalla SS19 ai capannoni che si stanno costruendo nella zona Pip». Per un caso simile tra l’ altro è già in corso un processo nei confronti dell’ ex-sindaco di Sala perchè ritenuto responsabile dell’ invasione del demanio pubblico ferroviario di una stretta strada comunale di campagna, parallela alla linea ferroviaria, al servizio di un complesso immobiliare.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox