fbpx
18 Ottobre 2019

BIMBO PRECIPITATO A SCUOLA, CODACONS: SUBITO VERIFICHE SU SICUREZZA DI TUTTI GLI EDIFICI DELLA PROVINCIA

 

PROCURA ACCERTI QUANTI E QUALI INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA SIANO STATI ESEGUITI DAGLI ENTI LOCALI SUGLI EDIFICI SCOLASTICI DI MILANO

Sul caso del bambino precipitato presso la scuola “Pirelli” di Milano scende in campo anche il Codacons nazionale, che da tempo ha avviato una battaglia per la messa in sicurezza di tutte le strutture scolastiche italiane.
Chiediamo alla Procura di svolgere accertamenti e verifiche su tutte le scuole della provincia, finalizzate ad accertare il livello di sicurezza degli istituti – afferma l’associazione – Troppi gli incidenti che si verificano nelle scuole italiane, e troppi gli istituti che non risultano in regola con le disposizioni relative alla sicurezza, ed è ora che la magistratura svolga verifiche a tappeto su tale delicato aspetto che coinvolge la salute e l’incolumità di studenti e personale scolastico.
Vogliamo inoltre sapere quanti e quali interventi di manutenzione e messa in sicurezza siano stati eseguiti nell’ultimo periodo sulle scuole del milanese, e quanti fondi siano stati destinati dagli enti locali a tale scopo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox