6 Giugno 2002

Bimbi in pericolo

Bimbi in pericolo

«La via Pocar
è diventata
un circuito
per correre»



Via Pocar, strada di collegamento a Monfalcone tra via San Polo e via I maggio è diventata praticamente una pista per corse ad alta velocità.
Spesso, infatti, in caso di code ai passaggi a livello di via San Polo o, viceversa, per evitare le lunghe code che in via I maggio si formano, nelle ore di punta a causa del blocco di via Garibaldi, gli automobilisti scelgono la scappatoia di via Pocar, che viene imboccata ad alta velocità.
«La via è diventata una vera e propria pista automobilistica. Nella via Pocar si notano auto e moto sfrecciare a velocità pazzesca, che anche da profani è possibile stimare in almeno 100 chilometri orari», lamenta il Codacons a cui numerosi cittadini si sono rivolti per segnalare la situazione. Tanto che il coordinamento delle associazioni per la difesa dell?ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori ha scritto al comando dei vigili urbani evidenziando che la strada in oggetto è a ridosso della zona residenziale di via del Mulino, con numerosi alloggi e ville, aree verdi e zone utilizzate dai bambini. «Già molti gatti ci hanno rimesso le ?penne? ? spiega il Codacons ?. Non vorremmo che malauguratamente qualche bambino venisse coinvolto e chiediamo quindi di provvedere adeguatamente».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox