8 Gennaio 2020

Biglietti ed abbonamenti non rimborsabili Nove club di A nel mirino dell’ Antitrust

Nove club sono finiti nel mirino dell’ Antitrust. Il motivo? «Per clausole vessatorie nei contratti di acquisto di abbonamenti e biglietti per le partite…», si legge. A differenza di Bologna e Parma, i club in esame, Inter, Milan, Roma, Lazio, Juventus, Cagliari, Genoa, Udinese ed Atalanta, non hanno recepito l’ invito del maggio scorso dell’ Antitrust a rimuovere le clausole che non riconoscerebbero il diritto dei consumatori ad ottenere il rimborso di tutto, o di parte, dell’ abbonamento o del singolo biglietto in caso di chiusura dello stadio o di rinvio della partita e di ottenere risarcimenti per eventi esclusivamente imputabili alla società. Contro le società di calcio finite nel mirino dell’ Antitrust potrebbe scatenarsi una class action promossa dal Codacons per conto di migliaia di tifosi italiani.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox