17 Marzo 2019

Big pharma, il Codacons presenta un esposto

«Dalle case farmaceutiche sono andati oltre 163 milioni di euro di finanziamenti in tre anni a 32mila medici italiani, tra cui 611 a Genova per un valore di 14.961.173 euro. Abbiamo presentato un esposto all’ Anac per capire se ci sono state violazioni dell’ articolo 30 del codice di deontologia medica». L’ attacco arriva dal Codacons nazionale, che avrebbe presentato all’ Autorità garante dell’ Anticorruzione un esposto per verificare la correttezza di soldi che le principali case farmaceutiche italiane avrebbero elargito a migliaia di medici per «accordi di sponsorizzazione, donazioni, viaggi, quote di iscrizione, corrispettivi e consulenze», come si legge in una nota del Codacons. Un esposto confermato dall’ avvocato Cristina Adducci, responsabile nazionale del comparto Salute dell’ associazione, ma di cui, ieri, non ne erano a conoscenza nè Alisa, nè l’ Ordine dei medici, nè la stessa diramazione territoriale di Codacons Liguria. –

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox