fbpx
19 Marzo 2003

BENZINA: SUBITO UN BONUS DI 0,075 EURO AL LITRO!

L?IMMINENTE GUERRA FARA? IMPENNARE IL PREZZO DEL PETROLIO. L?INTESA DEI CONSUMATORI CHIEDE UN INTERVENTO URGENTE AL GOVERNO





Nelle ultime settimane i venti di guerra hanno fatto crescere a dismisura il prezzo alla pompa dei carburanti. Il conflitto oramai alle porte produrrà un ulteriore aumento del prezzo del petrolio che andrà a incidere pesantemente sui bilanci delle famiglie italiane.

Per questo l?Intesa dei consumatori (ADOC, ADUSBEF, CODACONS e FEDERCONSUMATORI) torna oggi a chiedere a gran voce al Governo un intervento sul prezzo alla pompa della benzina.

L`aumento del prezzo dei carburanti – fa notare l?Intesa – farà inoltre salire il costo della bolletta della luce e del gas, riverberando i suoi effetti sull?inflazione, e contribuirà a depauperare i redditi dei consumatori con un consistente incremento delle entrate fiscali.

L?Intesa dei Consumatori chiede quindi ai Ministri economici dell?attuale Governo un intervento immediato, attraverso la defiscalizzazione dei prezzi dei carburanti con un bonus (già erogato 3 anni fa dal precedente esecutivo), pari a 0,075 euro per litro di carburante, portando inoltre l?aliquota del gas al 10 per cento.



Intesa

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox