7 Marzo 2012

BENZINA: PROSEGUE SCIA RIALZI, TAMOIL E TOTALERG RITOCCANO

    BENZINA: PROSEGUE SCIA RIALZI, TAMOIL E TOTALERG RITOCCANO

    IL CODACONS: E’ “EMERGENZA NAZIONALE”! I CITTADINI UTILIZZINO L’AUTO SOLO SE INDISPENSABILE


    L’ASSOCIAZIONE SCRIVE AI SINDACI DELLE PRINCIPALI CITTA’: POTENZIARE I MEZZI PUBBLICI


    La crescita fuori controllo dei prezzi dei carburanti che viaggiano verso i 2 euro al litro, rappresenta ormai una vera e propria “emergenza nazionale”. Lo afferma il Codacons commentando gli ultimi ritocchi dei listini.
    I cittadini hanno una sola arma di difesa: ridurre il più possibile l’utilizzo delle automobili. Per tale motivo l’associazione rivolge oggi un appello agli automobilisti di tutta Italia: “Invitiamo i cittadini a lasciare a casa la propria autovettura, e utilizzarla solo se indispensabile – afferma il Presidente Carlo Rienzi – Solo così sarà possibile evitare una stangata che allo stato attuale si aggira attorno ai 327 euro annui ad automobilista, e costringere le compagnie petrolifere a ridurre i prezzi”.
    Ovviamente – specifica l’associazione – i comuni devono fare la loro parte, potenziando il trasporto pubblico e incentivandone l’uso.
    “Scriveremo una lettera ai sindaci delle principali città – annuncia Rienzi – per spingerli ad aumentare il numero di bus sulle strade e la loro frequenza, ed avviare campagne sul territorio volte a promuovere il trasporto pubblico e convincere i cittadini a lasciare a casa l’auto. I comuni dovranno inoltre inasprire le sanzioni e i controlli per debellare le soste in doppia fila e tutti quei comportamenti che generano traffico e rallentano la corsa degli autobus”.


     


     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox