11 Febbraio 2007

Benzina: prezzi e serrata nel mirino dei magistrati

Benzina: prezzi e serrata nel mirino dei magistrati
Roma, indagini aperte dopo gli esposti dei consumatori

PROCURA di Roma in campo contro petrolieri e benzinai. Nel mirino le variazioni dei prezzi e la recente serrata contro le liberalizzazioni, che ha portato a disattivare anche i self-service. Il fascicolo aperto dal procuratore Giovanni Ferrara è contro ignoti e, per il momento, privo di ipotesi di reato. L`iniziativa prende spunto dalle denunce presentate negli ultimi giorni da alcune associazioni dei consumatori, che hanno fatto una doppia segnalazione: quella sui danni subiti dagli utenti durante i due giorni di sciopero (specie per quanto riguarda i self service che per legge dovrebbero rimanere sempre aperti) e quella sul “rialzo fraudolento“ del prezzo dei carburante. A questo proposito c`è da ricordare che anche l`Antitrust il 23 gennaio ha aperto un`istruttoria contro nove compagnie petrolifere accusate di scambi di informazione, definizione pilotata dei prezzi, alterazione delle regole di mercato. In una parola sola, “cartello“. Nell`esposto dell`Adusbef e del Codacons si parla esplicitamente anche di manovre speculative sulle merci, serrata per fini non contratuali, boicottaggio, illecita concorrenza con minaccia o violenza. In attesa che la magistratura vada avanti con la sua inchiesta, gli automobilisti si preparano alla nuova serrata di quattro giorni fissata per fine mese, sebbene, si ricorda al ministero per lo Sviluppo, Bersani abbia già convocato per mercoledì le associazioni dei benzinai. Ma a stupire gli uomini di via Veneto sono soprattutto le voci, diffuse prima ancora che inizi la discussione in commissione Attività produttive, su un possibile emendamento al decreto Bersani per far slittare nel tempo l`abolizione dei costi aggiuntivi delle ricariche telefoniche. Se l`emendamento davvero esiste, non se ne conosce l`autore che comunque sarà presto costretto a uscire allo scoperto. IL SOSPETTO diffuso è che dietro tutta la partita ci siano sole le pressioni delle potenti lobby delle compagnie telefoniche. Sempre sul fronte liberalizzazioni, la prossima settimana Prodi e Bersani presenteranno ufficialmente anche l`ultima lenzuolata sull`efficienza energetica, i bonus a chi risparmia, gli incentivi su frigo, caldaie, pannelli solari.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox