14 Maggio 2003

Benzina: Intesa, Va Ridotto Prezzo Per Rivalutazione Euro


“Le compagnie intascano 90 milioni di euro al mese dagli italiani mentre l`euro si sta rafforzando in misura notevole, producendo difficolta` all`export, che dovrebbero almeno essere compensate da una forte riduzione del costo dei carburanti: non e` piu` possibile che continui questa gravissima situazione“. Cosi (NASDAQ: COSI – notizie) ` un comunicato di Intesa Consumatori, sottolinea che il costo attuale della benzina dovrebbe attestarsi ad un euro al litro, viste le attuali percentuali di rivalutazione dell`euro sul dollaro. Secondo Intesa, poiche` l`euro rispetto ai prezzi del greggio di giugno, luglio e agosto del 2002, che registravano una media vicina a quella di oggi di 25 dollari a barile, si e` rivalutato del 17%, questo dovrebbe comportare una ricaduta sul prezzo industriale del 6% circa, di conseguenza l`attuale livello del prezzo dovrebbe essere scontato almeno di 5 centesimi di euro al litro. Senza questa riduzione le compagnie intascano dagli italiani quotidianamente solo per la benzina circa 3 milioni di euro, pari a 6 miliardi di lire al giorno, a 180 miliardi al mese e a ben 2.100 miliardi all`anno.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox