29 Aprile 2010

Benzina d’oro, superati 1,43 euro

I prezzi dei carburanti non accennano a fermarsi, con la benzina che "sfonda’ la soglia di 1,43 euro al litro. E la strada per raffreddare i listini sembra ancora in salita. Per le associazioni dei consumatori si tratta dell’ennesima stangata non giustificata dall’andamento dei mercati, che peserà sulle famiglie per 20 milioni di euro per le partenze del ponte del 1 maggio, secondo i calcoli del Codacons. Mentre l’Adiconsum chiede addirittura all’Antitrust di aprire un’indagine per sospetto cartello dei petrolieri. Il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, ha comunque escluso che "il taglio delle accise sulla benzina sia un percorso possibile", ma ha anche assicurato che "dalla settimana prossima potranno cominciare ad andare in attuazione tutti i provvedimenti del protocollo d’intesa fatto con petrolieri e sindacati, che aiuteranno a diminuire lo stacco con l’Europa".

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox