30 Luglio 2002

BENZINA: CONSUMATORI CONFERMANO PROTESTA 31 LUGLIO-1 AGOSTO

L`Intesa dei Consumatori (Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori) conferma l`iniziativa di protesta prevista per il 31 luglio e 1 agosto. Per questi due giorni, le quattro associazioni hanno invitato gli automobilisti a non fare rifornimento di benzina presso i distributori Api e Tamoil e di gasolio presso le pompe Fina. Si stratta di un`iniziativa per protestare contro quelli che l`Intesa dei Consumatori considera i marchi maggiormante colpevoli del caro benzina, con prezzi che “dovrebbero scendere del 16%“. Le associazioni hanno annunciato che terranno sotto controllo l`afflusso d`auto presso i distributori oggetto del “boicottaggio“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox