12 Maggio 2011

BENZINA: CODACONS, CON CALO GREGGIO SPAZIO PER TAGLIO 8 CENT

 
           
            (ANSA) – ROMA, 12 MAG – "Dopo il calo del prezzo del barile
di questi ultimi giorni, il prezzo delle benzina avrebbe dovuto
essere più basso di almeno 8 centesimi". Lo afferma il
Codacons che rileva come il prezzo del petrolio sui mercati
internazionali sia sceso "sotto quota 97 dollari, ma, tanto per
cambiare, i prezzi dei carburanti sono rimasti sostanzialmente
stabili, secondo la ormai ben nota regola delle doppia
velocita".
   Secondo l’associazione dei consumatori, "la mancanza di
libera concorrenza consente alle compagnie petrolifere di poter
allegramente speculare sui tartassati automobilisti, restando
ferme e aumentando così i loro margini di profitto". Ecco
perché "urge una riforma del settore, una vera riforma e non
certo quel regalo agli speculatori previsto dal Governo in cui,
grazie ai prezzi bloccati per 7 giorni, si favorivano gli
accordi collusivi tra le compagnie". (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox