21 Novembre 2011

BENZINA: CARO GASOLIO; CODACONS, PASSERA INTERVENGA  

BENZINA: CARO GASOLIO; CODACONS, PASSERA INTERVENGA
  E’ OCCASIONE PER DIMOSTRARE DI NON STARE CON I POTERI FORTI
 

 
(ANSA) – ROMA, 21 NOV – La forbice tra l’andamento del prezzo della benzina, in calo, e quello del gasolio, in continua salita, "é l’ennesima dimostrazione di una speculazione in atto e che il record raggiunto oggi è pretestuoso, arbitrario e del tutto immotivato". Lo afferma il Codacons in una nota. L’organizzazione dei consumatori "si appella al nuovo ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera affinché, a differenza del suo predecessore, intervenga finalmente con misure serie di liberalizzazione nel settore carburanti e convochi i petrolieri per stoppare questi rialzi infondati che si ripercuotono sui prezzi finali delle merci trasportate e, conseguentemente, sull’inflazione". Secondo il Codacons "é l’occasione migliore che ha il ministro Passera per dimostrare con i fatti di stare dalla parte dei consumatori e non, come qualcuno lo ha accusato, dalla parte dei cosiddetti ‘poteri forti’". (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox