23 Gennaio 2007

BENZINA: BLITZ ANTITRUST-GDF,CHIESTI A COMPAGNIE DATI PREZZI

    IL CODACONS: ERA ORA! LO CHIEDEVAMO DA ANNI ORA EVENTUALI ANOMALIE VENGANO SEGNALATE ALLE PROCURE DELLA REPUBBLICA









    ?Finalmente qualcosa si muove. Erano anni che chiedevamo ad Antitrust e Guardia di Finanza, attraverso esposti e denunce, di indagare sui prezzi dei carburanti effettuando ispezioni presso gli uffici delle compagnie petrolifere?. Così Carlo Rienzi, Presidente Codacons, commenta la notizia del blitz di Fiamme Gialle e Antitrust.

    ?Adesso ? prosegue Rienzi ? eventuali anomalie riscontrate attraverso queste ispezioni, devono essere tempestivamente segnalate alle Procure della Repubblica, affinché predispongano tutti gli interventi del caso?.

    Il Codacons ribadisce infine la sua ferma opposizione alla sciopero dei benzinai contro la liberalizzazione della rete distributiva dei carburanti, e annuncia una serie di denunce contro chiunque arrecherà danno agli utenti interrompendo un servizio essenziale.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox