27 Aprile 2010

Benzina a 1,43 e gasolio a 1,28 ai livelli del 2008

Nuova raffica di rincari sulla rete carburanti. Dopo i rialzi annunciati da Agip venerdì, ieri ad adeguarsi sono stati gli altri marchi che hanno rivisto al rialzo i listini sia di verde sia del gasolio, portandolo a un passo da 1,28 euro al litro. Secondo Quotidianoenergia, Erg ha alzato di 0,5 cent benzina e gasolio, rispettivamente a 1,423 e 1,264 euro al litro, mentre Esso ha segnato un rialzo di 0,9 cent a 1,423 e 1,263. Per Q8 +1 cent per i due carburanti: la verde è a 1,431, il gasolio a 1,274. Tamoil ha portato il gasolio fino a 1,268, mentre per Total la verde costa 1,425 e il gasolio 1,268. I massimi li ha toccati Shell, con la benzina a 1,434 euro e il gasolio a 1,277. A meno di una settimana dalla sigla del protocollo per la riforma del settore, in attesa che le misure siano implementate, il gasolio è salito ai massimi da 18 mesi. A ottobre 2008, la media mensile indicata dalle statistiche dell’ Unione petrolifera, era 1,301 euro al litro. Rispetto a un anno fa (quando il listino era a 1,088), ha calcolato il Codacons, un pieno di gasolio costa 9,45 euro in più, +17,3%. Per un pieno di benzina il maggiore esborso è di 10,4 euro in più rispetto ad aprile 2009, 1,226 euro al litro, +17%.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox