13 Novembre 2015

Belen caccia Selvaggia Lucarelli dal suo ristorante «Offeso mio figlio»

Belen caccia Selvaggia Lucarelli dal suo ristorante «Offeso mio figlio»

MILANO Selvaggia Lucarelli e Gianni Morandi sono stati cacciati dal Ricci, il locale di Milano che ha tra i soci Belen Rodriguez e Joe Bastianich. La giornalista e l’ artista mercoledì si erano dati appuntamento nel ristorante per stemperare la polemica nata dopo che la blogger aveva ipotizzato che non fosse Morandi a gestire il suo account. Secondo quanto riportato dalla giornalista su Fb, mentre erano seduti, si è avvicinata una cameriera che ha loro chiesto di lasciare il locale perché la Lucarelli non era gradita. Al che Morandi si sarebbe opposto, dicendo che «non si fanno queste cose!» e Lucarelli gli avrebbe spiegato che «Vabbè Gianni dai, la direzione sarebbe Belen in questo caso, qualcuno l’ avrà avvisata al telefono che ero lì». «Bene, quindi i caffè sono offerti come minimo. Arrivederci!» avrebbe detto Morandi prima di imboccare l’ uscita. Seguono strascichi polemici con il titolare del locale. Ma a stretto giro di social arriva la risposta di Belen: «In casa mia non entrerà mai nessuno che abbia offeso senza ritegno mio figlio», dice «nessuno ha mai allontanato Morandi, artista che stimo». Ma il punto per la showgirl è un altro: «Il Codacons scrive che per allontanare persone non gradite occorre una giusta causa. Bene: nessuno che vive un giorno sì e l’ altro pure nell’ attesa che io faccia qualcosa per poi farsi pubblicità e che si permette di toccare la mia famiglia è benvenuto».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox