14 Agosto 2001

BAYER E FARMACO MORTALE

    IL CODACONS CONTRO LA BAYER CHIEDE ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ACCERTARE LE RESPONSABILITA? DEI FUNZIONARI DEL MINISTERO DELLA SANITA? COLPEVOLI DELLA MESSA IN COMMERCIO DELL?ANTICOLESTEROLO E CHIEDE VERIFICHE ALLA CUF SU TUTTI GLI ANTICOLESTEROLO IN I MALATI COLPITI DAL FARMACO INVITATI A FAR CAUSA AL COLOSSO FARMACEUTICO, LA BAYER DEVE RISARCIRE TUTTI GLI AMMALATI CHE HANNO FATTO USO DEL FARMACO

    La magistratura dovrà indagare sulle procedure di immissione in commercio del Lipobay della Bayer che avrebbe provocato decine di morti nel mondo. La Bayer deve offrire un risarcimento a tutti coloro che, ammalatisi o meno non importa poiché quel che conta è il rischio che hanno corso, hanno fatto uso del farmaco incriminato. Ognuno di loro deve inviare una lettera raccomandata alla Bayer S.p.A., viale Certosa, 130 ? 20196 Milano con cui chiede un risarcimento dei danni provocati dal rischio corso facendo uso del farmaco. La raccomandata deve essere inviata per conoscenza al Codacons che darà poi assistenza ai richiedenti per un eventuale giudizio in Tribunale.
    Intanto il Codacons ha chiesto al Ministro Sirchia di ordinare alla CUF verifiche su tutti i farmaci anticolesterolo presenti in commercio in Italia.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox