8 Ottobre 2008

BASE VICENZA: CONCLUSA UDIENZA MERITO TAR, DOMANI SENTENZA

        
            (ANSA) – VICENZA, 8 OTT – Si è conclusa poco fa al Tar del
Veneto, senza ancora una decisione da parte dei giudici,
l’udienza di merito sul ricorso di Codacons e Comune di Vicenza
circa la legittimità dell’iter procedurale per la nuova base
Usa. Il Consiglio di Stato aveva già bocciato il 27 agosto
scorso la richiesta di revoca dell’ordinanza con cui lo stesso
organo supremo amministrativo aveva dato ragione al Governo e
quindi il via libera alla Ederle 2.
   Oggi, davanti al Tar, si sono confrontati nuovamente gli
avvocati di Codacons e Comune e quelli dell’Avvocatura di Stato.
I primi hanno contestato il fatto che per la nuova Base si possa
parlare di opera di difesa nazionale, sottraendola così alla
valutazione d’impatto ambientale. I secondi avrebbero invece
sostenuto che la Ederle 2 si configura come opera di difesa
nazionale, e che la sua realizzazione è una decisione politica,
presa in base ad accordi internazionali, che la sottrarrebbero
così al giudizio amministrativo. Quanto ai rischi ambientali
per la falda idrica – due tesi opposte quelle sostenute dai
periti del Comune e del commissarrio governativo Paolo Costa –
il Tar non ha disposto alcuna altra perizia, ritenendo di avere
elementi sufficienti per decidere. La sentenza del Tribunale
amministrativo potrebbe arrivare nella giornata di domani.
(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox