21 Gennaio 2022

BANKITALIA: COVID E CARO BOLLETTE FRENANO CONSUMI FAMIGLIE. CODACONS: CONFERMATO NOSTRO ALLARME, MA ORA C’E’ ANCHE EMERGENZA PREZZI

     

    CONTRO ONDATA DI RINCARI DEI LISTINI AL DETTAGLIO GOVERNO VARI DECRETO AD HOC

    Il report di Bankitalia sui consumi delle famiglie conferma in pieno gli allarmi lanciati a più riprese dal Codacons, e dimostra come l’emergenza bollette stia incidendo sull’economia nazionale e sulle abitudini di acquisto dei consumatori.
    “Già a partire dallo scorso ottobre, in occasione dei primi forti rincari delle bollette di luce e gas, il Codacons aveva stimato ripercussioni negative sui consumi nei primi mesi del 2022, confermate ora anche da Bankitalia – afferma il presidente Carlo Rienzi – Oltre all’emergenza bollette, tuttavia, si sta registrando nelle ultime settimane quella relativa ai prezzi al dettaglio, con i listini che stanno salendo vertiginosamente a causa dei costi energetici e dei rincari delle materie prime, portando l’inflazione a sfiorare quota +4%”.
    “Un combinato pericolosissimo che potrebbe affossare i consumi delle famiglie e interrompere la ripresa economica, e contro il quale il Governo deve intervenire varando, al pari di quanto fatto per le bollette, un decreto ad hoc di contrasto al caro-prezzi” – conclude Rienzi.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox